Blog

La migliore Macchina del Pane 2019

Fare il pane è una scienza e una magia. Da un lato, c’è da mischiare le giuste quantità di giusti ingredienti, impastare, far lievitare, spesso più volte, e infine infornare, stando attenti a dosare tempi e temperature. Dall’altro, c’è quel magico profumo delizioso che riempie la casa, e in particolare la cucina. Quell’aroma che sa di affetto, di famiglia, di unione. Il pane appena sfornato è davvero una delle cose più dolci della vita.

PRODOTTO Peso Dimensioni VALUTAZIONE VEDERE IL PRODOTTO
3,8 31 x 29 x 29 cm VEDI PREZZI
8 kg 32,8 x 48,3 x 38,4 cm VEDI PREZZI
9 kg 48,8 x 30,6 x 38 cm VEDI PREZZI
4 kg 31 x 29 x 29 cm VEDI PREZZI
6 kg 25 x 34,5 x 31 cm VEDI PREZZI
9 kg 31,5 x 23,5 x 38,5 cm VEDI PREZZI
6 kg 35,5 x 23,5 x 31,5 cm VEDI PREZZI
8 kg 28 x 39 x 31,5 cm VEDI PREZZI
7 kg 41,5 x 22 x 34,5 cm VEDI PREZZI
8 kg 30 x 43 x 41 cm VEDI PREZZI

Se anche tu ami fare da te, ma non hai molto tempo a disposizione, uno dei modi più semplici per avere sempre pane fresco e appena sfornato in casa, è quello di usare una macchina per il pane elettrica.

Sempre corredata da un manuale di istruzioni e di ricette, semplicissima da usare, e dai risultati davvero stupefacenti, la macchina del pane è l’uomo in più in cucina. Vediamo di cosa si tratta e come usarla al meglio!

La storia della Macchina del Pane: da dove è iniziato tutto, e come si è sviluppata nel tempo.

Macchina del PaneFare il pane in casa a macchina è un abitudine che si è diffusa, dapprima in Giappone, poi in America e nel resto del mondo, a partire dalla fine degli anni ’80, e cioè dopo l’introduzione sul mercato della prima macchina per pane, realizzata dalla Panasonic nel 1986.

Le prime macchine per il pane erano piuttosto semplici in termini di funzioni e dimensioni, ma anche piuttosto costose, per questo i produttori investirono lentamente nella loro commercializzazione, preoccupati che i consumatori non avessero budget per un elettrodomestico simile.

Il fattore emotivo del preparare pane caldo a casa, da soli, in modo semplice e veloce, era stato decisamente sottovalutato: la macchina del pane ebbe incredibile successo e si diffuse molto rapidamente. Alla fine del 1988 erano già state vendute oltre centomila unità, nel 1991 queste erano diventate oltre un milione, e ad oggi ne sono state prodotte diverse decine di milioni.

Come scegliere la migliore Macchina del Pane

Se stai pensando di acquistare la tua prima macchina per il pane, o semplicemente passare ad un nuovo modello, ci sono diverse considerazioni da fare.

  • Compra la macchina del pane che ti permetta di realizzare tutto quello per cui la stai acquistando.

Esistono macchine per il pane molto complesse, che presentano decine di funzioni e permettono, oltre a panificare, anche di realizzare una varietà di ricette diverse, ad esempio marmellate e torte. Per scegliere la macchina più adatta alle tue esigenze, valuta innanzitutto cos’è che ti interessa realizzare. Vuoi semplicemente fare del pane in cassetta, oppure ti interessa fare anche pasta e grissini?

  • Compra una macchina del pane adatta allo spazio che hai a disposizione, e al quantitativo di pane che consumi.

Un altro elemento da tenere in considerazione prima dell’acquisto sono le dimensioni della macchina in relazione allo spazio che si ha a disposizione. La maggior parte delle persone usa la macchina per il pane almeno una volta alla settimana.  Per questo, è necessario avere uno spazio in casa dove posizionarla e tenerla pronta all’uso, piuttosto che riporla in una credenza ogni volta che si finisce di utilizzarla. La macchina del pane va considerata più come un microonde che come una padella insomma. Se la devi riporre via ogni volta, finirai per non usarla affatto.

In media le macchine per il pane si aggirano intorno al litro e mezzo di capacità. Esistono ovviamente macchine più piccine, a partire da 0.9 litri, e modelli molto più capaci (e ingombranti) che arrivano fino a 4 – 12 litri. Macchine più grandi, permettono di fare quantitativi di pane maggiori in poco tempo, ma prendono un sacco di spazio, e potrebbero non essere l’ideale per molte cucine. Inoltre, il quantitativo di pane necessario dipende dalle esigenze di ciascuno: valuta se ti interessa fare abbastanza pane per tutta la famiglia, o hai bisogno di singole porzioni. Nel primo caso, focalizzati su una macchina dalle dimensioni medio-grandi, nel secondo, acquista una macchina del pane di piccole dimensioni: occuperà meno spazio, e consumerà meno energia.

  • Compra una macchina del pane che sia facile da pulire

Perché sia un piacere utilizzarla ogni volta, accertati che la macchina che hai selezionato sia facile da pulire. Le migliori sono le macchine le cui parti sono lavabili in lavastoviglie, ma anche elementi come la facilità di estrazione del cestello e della lama valgono bene una piccola spesa aggiuntiva.

Consigli per l’uso e la manutenzione della macchina per il pane

Per fare il miglior pane possibile con una macchina del pane tutti gli ingredienti devono essere freschi e in ottimo stato. A questa regola non si deroga. Più freschi sono gli ingredienti, ad esempio latte, burro e uova, migliore sarà il risultato finale.

macchina per il paneLa maniera migliore per pulire la macchina per pane, qualora le parti interne non siano lavabili in lavastoviglie, è quella di spegnere la macchina, staccare la corrente, far raffreddare l’apparecchio, estrarre il cestello, sciacquarlo con acqua calda, staccare la lama, ed eliminare tutte le briciole e le impurità con un panno soffice bagnato, senza utilizzare saponi e detersivi che potrebbero danneggiare le guarnizioni.

Accertati sempre che la ricetta che stai usando sia adeguata alle dimensioni della macchina che hai a disposizione. Se c’è troppo impasto, in una macchina piccola, non ci sarà abbastanza spazio per impastare, e i risultati non saranno granché soddisfacenti.

La maggior parte dei produttori correda la macchina con uno o più libri di ricette, ma sono disponibili molte risorse anche online ad esempio

  • Ricette macchina del pane sul sito ufficiale Kenwood: http://www.kenwoodclub.it/ricette/macchina-per-il-pane
  • Ricette macchina del pane su RPLMDP http://www.ricetteperlamacchinadelpane.it
  • Ricette macchina del pane su Molino Rossetto http://www.molinorossetto.com/it/blog/128-ricettario-macchina-del-pane

Garanzia media delle macchine del pane

Oltre alla garanzia legale europea, che copre tutti i difetti di conformità riscontrati entro 2 anni dalla data di acquisto, la maggior parte dei produttori offre uno o due anni di garanzia anche sul malfunzionamento e sul danneggiamento delle parti interne, purché questi non siano da attribuirsi alla semplice usura, o siano stati causati dal cattivo uso fatto dall’utente.